Reviews


Lorenzo Grisendi

Siamo stati in questa cantina per trascorrere...

11/14/15
Siamo stati in questa cantina per trascorrere un weekend nelle stanze ed appartamenti che hanno in gestione. Gruppo di soli uomini piuttosto esigenti! Abbiamo goduto della splendida visita alla cantina con chiara ed appassionata spiegazione dei processi produttivi degli ottimi vini qui prodotti. Il titolare è una persona competente e amante del suo lavoro, della terra e dei suoi frutti. I vini prodotti sono i tipici della zona, citando i più noti Barbera e Moscato d'Asti.
La successiva degustazione dei vini con ottimi stuzzichini a base di salumi e formaggi ha poi decretato la piena soddisfazione di tutti. Vini veramente ottimi. Questa è una di quelle cantine che tengono alto il nome delle nostre produzioni tipiche italiane di qualità. Assolutamente consigliata la visita e ovviamente l'acquisto di qualche bottiglia da portarsi a casa per qualche altro momento di piacere enogastronomico.
Source: google
Write your review!

About Winery and Wines

L’Azienda Agricola Cascina La Ghersa è situata nel vero cuore della zona più vocata di produzione del Barbera d’Asti.
La Cascina La Ghersa è il nucleo centrale dell'azienda, i cui vigneti si estendono per 22 Ettari sulle colline fra Nizza Monferrato e Moasca, affacciati sulla "Valle del Nizza", che per la posizione dei terreni particolarmente vocati è ormai riconosciuta dai più autorevoli esperti come il vero "cuore" della zona di produzione della Barbera d'Asti.

La superficie dei vigneti è aumentata negli anni sino a divenire quella attuale, cosi come lo studio del territorio, del microclima e la selezione clonale, che occupano una posizione di primo piano nella ricerca della qualità da parte dell'azienda. Allo stesso modo la cantina è stata dotata di tutte quelle tecnologie oggi indispensabili per cercare di mantenere intatte le fragranze, gli aromi ed i sapori che la terra e le vigne riescono a darci.

Per questo motivo la qualità dei vini di Cascina La Ghersa dipende indiscutibilmente dalla maturità, sanità e qualità delle uve ottenute nei propri vigneti, condotti seguendo principi biologici e nel più assoluto rispetto di fattori naturali indispensabili: l’età media elevata dei vigneti storici, densità di impianto di almeno 5.000 piante per ettaro, il sistema di allevamento a contro-spalliera a guyot semplice, potature severe, l’inerbimento dei vigneti, la severa e rigorosa selezione delle uve anche mediante potature verdi e diradamenti.

Ma soprattutto con grande fervore l'azienda si è dedicata all'esaltazione delle caratteristiche di completezza ed armonia della Barbera d'Asti, coniugando i tradizionali metodi di coltivazione alle più moderne tecniche enologiche, andando a ricercare le potenzialità notevoli ed in parte ancora inesplorate della Barbera all'interno della realtà pedo-climatica della Valle del Nizza.