• Disponibilità
  • Partecipanti
  • Prezzo
  • Durata
  • Lingua

Thumbnail Vinificare in Piemonte tra grandi chef e grandi vini
Diano d'Alba, Cuneo (Langhe, Monferrato, Roero, Barbaresco)
4 Giorni
Partecipanti: Minimo 2, Massimo 6
Da €1,699.00
“Vivi un'esperienza speciale di 4 giorni nel cuore di una delle destinazioni vinicole più incantevoli del mondo, il Piemonte”
Thumbnail Wine Tour di 8 giorni e 7 notti in Piemonte e Toscana
Somma Lombardo, Varese (Langhe, Chianti, Food Valley, Barolo)
8 Giorni
Partecipanti: Minimo 1, Massimo Non specificato
Da €3,916.02
“Visita destinazioni iconiche d'Italia e immergiti in esperienze autentiche tra Langhe, Firenze, Chianti e Bologna”
Thumbnail Cantina Fontechiara: tra vino e relax
Borgomanero, Novara
2 Giorni
Partecipanti: Minimo 2, Massimo 2
Da €100.00
“Un'esperienza unica presso Cantina Fontechiara: degusta i vini del territorio e trascorri 1 notte in una location d'eccezione!”

Maggiori informazioni su Piemonte

Famoso per i suoi grandi vini e la sua ricca cucina tradizionale, ma anche per i suoi palazzi regali e le sue fabbriche di automobili, il Piemonte è una delle regioni più amate dai wine travelers che decidono di visitare l'Italia. Grazie alle sue secolari tradizioni vinicole, il Piemonte vanta un gran numero di cantine visitabili, che vanno da piccole realtà a conduzione familiare a imprese ben consolidate che esportano migliaia di bottiglie, dove potrete godere di alcune notevoli degustazioni di vino e conoscere le tradizioni vinicole di questa regione.

Durante le vostre visite alle sue cantine, scoprirete come il Piemonte sia forse la regione italiana con la cultura vinicola più ricca. Le viti sone presenti in questo territorio da prima dell'epoca romana, e nel corso dei secoli i suoi abitanti sono stati in grado di costruire una forte reputazione per i loro vini, oggi famosi tanto quanto i vini della Borgogna o di Bordeaux. Al giorno d'oggi, il Piemonte vanta 42 denominazioni DOC e 17 denominazioni DOCG che potrete assaggiare durante le vostre degustazioni di vino nella regione.

Quali cibi assaggiare in Piemonte?

Grandi vini e degustazioni memorabili non sono le uniche cose che il Piemonte ha da offrire. Infatti, questa regione è anche la culla di Slow Food, un movimento internazionale che promuove il cibo buono, pulito e giusto per tutti. I piatti tradizionali e i prodotti alimentari artigianali del Piemonte sono numerosi, ma alcuni dei più iconici sono gli agnolotti, la bagna cauda, il vitello tonnato, il bollito misto, i tajarin, la panna cotta.

Quali vini si producono in Piemonte?

Le vostre degustazioni di vino in Piemonte saranno caratterizzate da vini fatti con i diversi vitigni che si trovano in questo territorio, che sono prevalentemente varietà a bacca rossa. Il tipo di uva rossa più diffuso è il Barbera, seguito da Dolcetto, Nebbiolo (usato per la vinificazione di Barolo e Barbaresco), Grignolino e Pelaverga. I vitigni bianchi più coltivati sono invece Arneis, Cortese, Nascetta, Erbaluce, Rossese e Moscato.

Qual'è la stagione migliore per andare in Piemonte?

Potete prenotare degustazioni di vino e visite in cantina in Piemonte durante tutto l'anno. La stagione più popolare per l'enoturismo è sicuramente l'autunno, quando il famoso tartufo bianco di Alba è di stagione e la città ospita la sua fiera internazionale del tartufo. Visitare in questo periodo vi permetterà di ammirare i colori autunnali dei vigneti, assaporare la cucina tradizionale e persino tentare la vostra fortuna in una caccia al tartufo.

Cosa fare in Piemonte?

Degustazioni di vino e visite in cantina a parte, durante il vostro soggiorno in Piemonte vi consigliamo di immergervi nella sua storia e di visitare almeno alcuni dei suoi numerosi siti culturali e artistici, come la città di Torino, con il suo centro storico, i musei e le chiese, l'abbazia Sacra di San Michele, Villa Taranto, il Lago Maggiore e le sue isole Borromee, la Reggia di Venaria.