• Disponibilità
  • Partecipanti
  • Prezzo
  • Durata
  • Lingua

Luoghi popolari in Emilia-Romagna

Destinazioni popolari in Emilia-Romagna

Thumbnail Wine Tour di 8 giorni e 7 notti in Piemonte e Toscana
Somma Lombardo, Varese (Langhe, Chianti, Food Valley, Barolo)
8 Giorni
Partecipanti: Minimo 1, Massimo Non specificato
Da €3,967.88
“Visita destinazioni iconiche d'Italia e immergiti in esperienze autentiche tra Langhe, Firenze, Chianti e Bologna”
Thumbnail Tour enogastronomico dell'Italia settentrionale con partenza da Parma
Calderara di Reno, Bologna (Franciacorta, Food Valley)
5 Giorni
Partecipanti: Minimo 2, Massimo 6
Da €1,780.00
“Scopri le migliori cantine delle due maggiori aree vinicole del nord Italia, l'Emilia e la Franciacorta, in un tour privato di 5 giorni”

Maggiori informazioni su Food Valley

Attraversata dal grande Po e racchiusa tra le province di Modena, Parma e Reggio Emilia, la Food Valley d'Italia simboleggia la culla dell'eccellenza del patrimonio gastronomico del paese. Patria di alcune delle gemme culinarie che hanno reso famosa la cucina italiana, la Food Valley è la destinazione perfetta per gli amanti del vino alla ricerca di un'esperienza gastronomica a 360°, che spazia da degustazioni di vini e visite in cantina a degustazioni di Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico Tradizionale.

La Food Valley è anche la patria di ottimi vini, che avrete modo di degustare durante le vostre visite alle cantine della zona. Il territorio emiliano è la patria indiscussa del Lambrusco, un vino rosso frizzante, soprattutto all'interno delle province di Modena e Reggio Emilia, mentre la zona di Parma si caratterizza per la prevalenza di vini bianchi su quelli rossi.

Quali cibi assaggiare in Food Valley?

Mentre sarete nella Food Valley d'Italia, non avrete scuse per non esplorare gli innumerevoli prodotti eccellenti e i piatti tradizionali della zona tra una degustazione di vino e l'altra. Alcuni dei prodotti simbolo di questo territorio sono il Prosciutto di Parma, il Culatello di Zibello, la Mortadella di Bologna, il Salame Felino, il Parmigiano Reggiano, l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio Emilia. Non può mancare all'assaggio una selezione di salumi, da gustare con il tipico gnocco fritto, i tortellini, le lasagne, le tagliatelle fresche al ragù bolognese.

Quali vini si producono in Food Valley?

Durante le vostre visite in cantina nella zona della Food Valley, incontrerete diversi vitigni locali, oltre ad alcuni internazionali. La zona del Lambrusco è dominata dalla coltivazione di diverse varietà di uve Lambrusco, come il Salamino, la Sorbara, il Maestri, il Marani e il Montericco. Altre varietà di uva nera popolari sono la Barbera, la Bonarda e la Croatina. I vitigni bianchi più diffusi sono invece la Malvasia di Candia, il Moscato Bianco e l'Ortrugo, oltre alle varietà internazionali Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Grigio e Riesling.

Qual'è la stagione migliore per andare in Food Valley?

Degustazioni di vino e visite alle cantine della Food Valley possono essere organizzate durante tutto l'anno. Se state programmando di visitare le città circostanti e di fare attività all'aperto come escursioni a piedi e in bicicletta, tenete presente che le estati in Pianura Padana possono diventare piuttosto calde e afose.

Cosa fare in Food Valley?

All'interno del territorio della Food Valley, potrete dedicarvi a varie attività come degustazioni di vino, aceto balsamico e Parmigiano, e persino visitare alcuni dei consorzi che producono questi meravigliosi prodotti. Altri punti di interesse che vi consigliamo di visitare nella zona sono Parma e il suo teatro Farnese, Bologna, Modena, il Palazzo Reale di Colorno, il borgo medievale di Castell'Arquato, il castello di Torrechiara, il Labirinto di Masone.